Dove sono?

LUMIERE! L'INVENZIONE DEL CINEMATOGRAFO

dal 18/01/2017 al 30/01/2017
Sottopasso Piazza Re Enzo
BOLOGNA (BO)

LUMIERE! L'INVENZIONE DEL CINEMATOGRAFO

    BIGLIETTI DISPONIBILI SU:

    ONLINE

    • L
    • M
    • M
    • G
    • V
    • S
    • D
      LEGENDA
      • Non in programma
      • In programma,
        con posti disponibili
      • In programma,
        senza posti disponibili
      • Data selezionata

      PUNTI VENDITA

      Scopri dove comprare i nostri biglietti:

      Italy

      CALLCENTER

      Per chi chiama dall'estero - from outside Italy: +39.041.2719035

      Il costo della chiamata da rete fissa è di 1,0329 € al minuto.
      La durata massima della chiamata tariffata è di dodici minuti e 30 secondi.
      Il costo massimo del servizio da rete mobile è di 1,55 € al minuto e lo scatto alla risposta massimo di 12,91 centesimi.
      Il servizio è riservato ai maggiorenni.
      Tutti i costi evidenziati sono espressi al netto I.V.A.
      Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 8:30 alle 19 - Sabato dalle 8:30 alle 14 - Domenica chiuso
      PAGAMENTO SOLO CON CARTA DI CREDITO

      APP VIVATICKET MOBILE

      Vivaticket Mobile    Badge Google Play

      INFO EVENTO

      Quest'anno Il Cinema Ritrovato compie trent'anni, e per celebrare questo festival che da incontro di pochi appassionati è diventato uno degli eventi più importanti al mondo dedicati al cinema del passato, abbiamo voluto portare a Bologna una mostra consacrata a chi il cinema l'ha inventato: i fratelli Lumière.
      Una mostra voluta e curata da Thierry Frémaux a partire dalle collezioni dell'Institut Lumière di Lione, di cui è direttore, che nella primavera scorsa ha acceso le luci sul Grand Palais di Parigi in occasione del 120 anniversario dalla nascita del Cinematografo.

      Questa mostra è un'autentica scoperta, anche per gli addetti ai lavori. Che i Lumière abbiano inventato il cinema lo sappiamo tutti. Ma in molti non sanno che Louis Lumière, ancora prima di ideare, in una notte, il Cinematografo, a soli 17 anni aveva già rivoluzionato la fotografia inventando l'istantanea? E che qualche anno dopo aver dato il via alla storia moderna delle immagini animate inventò la fotografia a colori? E la proiezione a 360? E il cinema in 3D?
      Ma la vera scoperta è forse un'altra. Questa mostra, in cui potrete assistere alla prima sessione della storia del cinema restaurata in 4K, la celebre serata del 28 dicembre del 1895 del Salone Indiano del Boulevard des Capucins, e vedere in una grande installazione l'integralità dei 1422 film prodotti dal 1895 al 1905 dalla Société Lumière et fils, permette di capire anche altro. I Lumière non si accontentarono di inventare il cinema, ma ne furono anche i primi autori. Fin dal primo film, la Sortie des Usines Lumière, troviamo una consapevolezza assoluta dell'inquadratura, che si mantiene tale in ognuna delle oltre 1400 vedute, che pure sono state realizzate da diversi loro operatori.
      Buone visioni!



      Il programma potrebbe subire variazioni, si consiglia di fare sempre riferimento alle comunicazioni ufficiali diffuse dall'Organizzatore

      INFO LOCATION


      Indirizzo
      Sottopasso Piazza Re Enzo
      piazza Re Enzo,
      40100 BOLOGNA (BO)